Treviglio in pellegrinaggio da Papa Francesco
Treviglio in pellegrinaggio da Papa Francesco

Sabato 23 aprile, Papa Francesco riceverà in udienza privata in Vaticano a mezzogiorno i fedeli della Comunità pastorale Madonna delle lacrime di Treviglio e Castel Rozzone. È un’occasione unica, un evento straordinario concesso dal Santo Padre per il cinquecentesimo anniversario del Miracolo della Madonna delle lacrime. Centinaia di trevigliesi, per l’occasione, raggiungeranno Roma.

La Comunità pastorale ha dunque organizzato diverse possibilità di viaggio, così che ciascun fedele possa scegliere quella che trova più comoda. Spicca tra tutti il treno dei pellegrini, un Frecciarossa interamente noleggiato dalla parrocchia San Martino e riservato ai pellegrini trevigliesi: parte dalla stazione centrale di Treviglio e arriva direttamente alla stazione di San Pietro senza soste, a 1 chilometro a piedi da piazza San Pietro.

Ma c’è di più. Per la prima volta, infatti, 4 agenzie di viaggi del territorio si sono unite in un’unica squadra e si sono affiancate alla parrocchia per rendere più ricco dal punto di vista culturale il viaggio dei fedeli trevigliesi. Sono Viaggi al portico (via Matteotti), Bonanza viaggi (via Zara), Arca (piazza del Popolo) e Prossima tappa (via Menclozzi, Casirate d’Adda). Propongono, tutte alla stessa cifra e tutte con gli stessi dettagli, due ulteriori pacchetti viaggio per chi vuole affiancare l’udienza papale ad alcuni giorni di visita guidata a Roma. Tutti questi pacchetti viaggio si troveranno da domenica sul sito ww.treviglio22.it. Altri pacchetti potrebbero aggiungersi nelle prossime settimane.

Le quote di partecipazione sono state tenute il più possibile basse, sostanzialmente a sola copertura delle spese di viaggio, organizzative e assicurative. Includono anche una piccola parte di offerta che consentirà ad alcune famiglie in difficoltà individuate dalla parrocchia di poter viaggiare gratuitamente sul treno dei pellegrini.

IL TRENO DEI PELLEGRINI

Partenza la mattina di sabato 23 aprile (orario da precisare, indicativamente alle 5.30) dalla stazione Centrale di Treviglio con treno Frecciarossa, arrivo alla stazione di Roma San Pietro. Trasferimento a piedi di circa 1 chilometro, 13 minuti, per partecipare all’udienza delle ore 12. A seguire, pranzo libero e ritorno in treno nel tardo pomeriggio in orario da precisare, indicativamente con partenza alle 18. Agli iscritti verranno dati anche alcuni gadget realizzati per l’occasione. Il viaggio è accessibile anche alle persone con disabilità: il treno è attrezzato in tal senso e saranno presenti volontari Unitalsi.

Quota singola (dai 12 anni in su): 120 euro.

Dai 5 ai 12 anni: 60 euro

I bambini da 0 a 4 anni viaggiano gratis, ma non hanno posto riservato, devono restare seduti sulle gambe dei genitori.

Clicca qui per vedere l’offerta

LE PROPOSTE DELLE AGENZIE

Sono disponibili due pacchetti viaggio con diverse modalità e fasce di prezzo. Prevedono, oltre al viaggio e all’udienza papale, due notti in albergo e visite guidate alla città di Roma. I dettagli si trovano presso le agenzie di viaggio e su www.treviglio22.it

Clicca qui per vedere le offerte

VIAGGIO IN AUTONOMIA

Chi volesse raggiungere Roma autonomamente, può farlo. L’udienza è infatti privata e in quanto tale potrà entrare solo chi è inserito nell’elenco che la parrocchia trasmetterà al Vaticano pochi giorni prima del 23 aprile. A chi sceglie questa formula verranno dati alcuni gadget realizzati per l’occasione.

Clicca qui per registrarti